domenica, Giugno 13, 2021
HomeCronacaDivieto di fumare in auto: la proposta dei senatori di "Forza Italia"

Divieto di fumare in auto: la proposta dei senatori di “Forza Italia”

Diciassette senatori del partito “Forza Italia” hanno proposto un disegno di legge (N.1902) che prevede il divieto di fumare in auto. In realtà non si tratta di una vera e propria novità: negli anni precedenti infatti la legge fu già proposta, senza mai entrare in vigore. Secondo quanto attesta la legge, il costo delle multe dovrebbe variare dai 161 ai 646 euro.

 

Divieto di fumare in auto: parte della relazione

Questa, una parte della relazione, riportata dal Fattoquotidiano.it“Accendere una sigaretta mentre si è alla guida di un’automobile provoca una diminuzione del proprio livello di attenzione, con conseguente aumento delle probabilità di provocare un incidente. Anche il fatto che l’aria dell’abitacolo diventa irrespirabile può incidere sulla reattività del guidatore senza che egli se ne avveda, aumentando il pericolo di incidenti”.

Fumare in auto viene de sempre considerato un “reato” pari a quello di parlare al cellulare durante la guida. Accendere una sigaretta in auto significa inoltre esporre i passeggeri al fumo passivo ed incrementare il rischio d’incendi in quanto un mozzicone gettato fuori dal finestrino potrebbe appiccare un rogo sia all’esterno che all’interno dell’abitacolo.

 

Divieto di fumare in auto: la proposta dei senatori di "Forza Italia"
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI