lunedì, Giugno 21, 2021
HomeCronacaDisoccupato aggredisce sindaco di Caivano: non condivideva la riattivazione della Ztl

Disoccupato aggredisce sindaco di Caivano: non condivideva la riattivazione della Ztl

Disoccupato aggredisce sindaco di Caivano. Simone Monopoli non condivideva la riattivazione della Ztl visto che per lui, disoccupato, era più importante avere un posto di lavoro. E così, ieri lo ha scritto ed oggi al sindaco ha mollato un ceffone.

 

Disoccupato aggredisce sindaco di Caivano: lo aveva annunciato su Facebook

Come riportato dall’Ansa, l’aggressione era già annunciata sulla pagina Facebook del sindaco di Caivano (Napoli),”L’aggressione – scrive il sindaco – è l’ennesima conseguenza di una strategia della tensione che alcuni settori politici, da mesi, portano avanti sui social e in città“.

Disoccupato aggredisce sindaco di Caivano: non condivideva la riattivazione della Ztl
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI