De Magistris a Gelogustando: “No alla pedonalizzazione del lungomare? Una situazione “fantozziana” (VD)

“Sembra di rivivere il famoso film di Fantozzi del ’75 sul culto dell’auto. Decisione inaccettabile del soprintendente”

Il sindaco Luigi de Magistris è intervenuto questa mattina ai nostri microfoni nell’ambito di Gelogustando, la fiera del gelato che ieri e oggi ha ospitato alcuni dei più importanti tra i maestri gelatieri partenopei.

De Magistris ha espresso grande soddisfazione per l’evento, sottolineandone l’importanza ai fini della promozione e della valorizzazione delle eccellenze campane e della cultura e della gastronomia partenopee.

Il sindaco ha poi commentato la decisione del soprintendente Angelini che ieri ha bocciato il progetto di pedonalizzazione del lungomare. “È stato citato un film di Fantozzi del ’75 per motivare la scelta di lasciare che le auto circolino sul lungomare, come simbolo della nostra storia. A noi sembra una decisione irragionevole e faziosa. Per questo la nostra amministrazione non si lascerà fermare dal veto di Angelini. Andremo avanti e faremo il possibile per realizzare il progetto di pedonalizzazione del lungomare. Abbiamo i soldi, non ci fermeremo” ha concluso il sindaco.

Insomma De Magistris promette di dare battaglia, e garantisce ai cittadini di “liberare” definitivamente il lungomare, che, sottolinea, “ha bisogno di continuare a vivere e di essere animato con questi splendidi eventi come Gelogustando”. La “guerra” tra comune e soprintendenza si arricchisce dunque di un nuovo capitolo ancora tutto da scrivere.