domenica, Ottobre 17, 2021
HomeFocusDe Magistris: "Bassolino e Carfagna? Penso di batterli. La mia lista sarà...

De Magistris: “Bassolino e Carfagna? Penso di batterli. La mia lista sarà mille culure”

Non più esponente di una lista arancione ma di “una cosa da mille colori, come la canzone di Daniele” con la convinzione di poter battere gli eventuali candidati Bassolino e Carfagna. Questa l’ipotesi lanciata dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris ai microfoni di “Un giorno da pecora” su Rai 2, come riporta askanews.

 

De Magistris sulla sua nuova lista: “Da arancione a mille culure”

Rispondendo alla domanda “Con chi si candida?” il primo cittadino di Napoli – che da mesi ha assicurato di volersi ricandidare alla guida di Palazzo San Giacomo – risponde: “Bella domanda!” e quando gli si ricorda la sua “lista e rivoluzione arancione” aggiunge “Una cosa da mille colori come la canzone di Pino Daniele”. Quanto alla possibilità di dover affrontare Antonio Bassolino e Mara Carfagna (i nomi che, su fronti opposti, continuano a girare in ambienti politici) de Magistris afferma: “Bassolino non mi fa paura. Sono due candidature con cui confrontarsi. Penso di batterli”.

 

De Magistris: “Se non dovessi essere eletto? Mi piacerebbe fare l’agricoltore”

E se non dovesse essere eletto? “Mi piacerebbe fare l’agricoltore, tornare un po’ alla terra. Farei il contadino nelle forme contemporanee. Ma spero di fare il sindaco”. Quanto alla possibilità che il Napoli vinca lo scudetto, incalzato dai conduttori, de Magistris promette solennemente: “Mi faccio i capelli azzurri”.

De Magistris: "Bassolino e Carfagna? Penso di batterli. La mia lista sarà mille culure"
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI