La Curva A ringrazia le delegazioni ultras per la presenza ai funerali di Ciro

La Curva A lancia un messaggio al tifo organizzato romanista, reo di non aver preso le distanze da De Santis

La Curva A, attraverso un messaggio sul sito ufficiale, sente che sia doveroso ringraziare tutte le delegazioni Ultras presenti ieri a Scampia, cosa che ha fatto si che Ciro fosse onorato al meglio…è doveroso – si legge-  ringraziare la mamma di Ciro per il suo esemplare comportamento, che ha saputo trasmettere solo il suo amore per il figlio e non violenza e odio.

Il messaggio continua, però, con il disappunto nei confronti del tifo organizzato romanista. E’ anche doveroso sottolineare – continua, infatti, il messaggio – come nessun romanista e nessuna delegazione romanista abbia preso le distanze da De Santis né si sono presentati ai funerali di Ciro.

Il messaggio finale è abbastanza duro e molto chiaro. Si parla di estinzione del movimento Ultras romanista, movimento che, secondo la Curva A, forse, non è mai esistito.