venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeCronacaCovid, tamponi obbligatori per chi arriva a Capodichino dalla Cina

Covid, tamponi obbligatori per chi arriva a Capodichino dalla Cina

I viaggiatori in arrivo all’aeroporto internazionale di Napoli Capodichino dalla Repubblica Popolare cinese sono obbligati a sottoporsi al tampone molecolare o antigenico.

I viaggiatori in arrivo all’aeroporto internazionale di Napoli dalla Repubblica Popolare cinese, anche attraverso scali nazionali o internazionali, sono obbligati a sottoporsi al tampone molecolare o antigenico organizzati presso lo scalo di Capodichino. A prevederlo un’ordinanza firmata dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che prevede maggiori controlli e monitoraggio anti-Covid per chi sbarca in città.

L’ordinanza ricorda che, in caso di riscontrata positività, è obbligatorio “osservare l’isolamento fiduciario prescritto dalla normativa vigente e di sottoporsi a tampone molecolare per ulteriori approfondimenti ed eventuale genotipizzazione”. Spetta all’Usmaf, in raccordo con la Gesac, la Protezione civile regionale e con il supporto dell’Asl Napoli 1, assicurare presidi all’interno all’aeroporto internazionale di Napoli per la somministrazione di tamponi ai viaggiatori, “assicurare l’ampia diffusione del presente provvedimento presso le compagnie aeree interessate, al fine della informativa all’utenza”.

Si raccomanda, inoltre, ai cittadini “di indossare idonei dispositivi di protezione individuale delle vie aeree negli aeroporti nonché in tutti i luoghi al chiuso e in ogni circostanza nella quale non risulti comunque consentito il distanziamento interpersonale”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI