lunedì, Agosto 2, 2021
HomeCronacaCovid, De Luca: a Pasqua spostamenti solo per due persone

Covid, De Luca: a Pasqua spostamenti solo per due persone

Resta vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dal territorio regionale

In Campania restano vietati, anche nei giorni di Pasqua, gli spostamenti in entrata e in uscita dalla regione e proseguono le restrizioni per arginare la diffusione del contagio da Covid-19. Il 3, 4 e 5 aprileè consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata abitata, una volta al giorno, in un arco temporale compreso tra le 5 e le 22, nei limiti di due persone ulteriori rispetto a quelle già conviventi, oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la responsabilità genitoriale e alle persone con disabilità o non autosufficienti conviventi“. E’ quanto previsto dall’ordinanza firmata dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che conferma quanto previsto dal Dpcm del 2 marzo e dal dl del 13 marzo.

Resta vietato – si legge nel provvedimento – ogni spostamento in entrata e in uscita dal territorio regionale nonché all’interno del medesimo territorio, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute“. E’ consentito, invece, “il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza abituale“. L’ordinanza numero 12 firmata oggi dal governatore De Luca conferma infine “le misure disposte con le ordinanze regionali n. 7 del 10 marzo 2021, n.8 dell’11 marzo, n.9 del 15 marzo 2021, n. 10 del 21 marzo 2021, n.11 del 25 marzo 2021“.

Covid, De Luca: a Pasqua spostamenti solo per due persone
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI