sabato, Dicembre 4, 2021
HomeCronacaCovid, all'ospedale Cotugno il 92% dei ricoverati non è vaccinato

Covid, all’ospedale Cotugno il 92% dei ricoverati non è vaccinato

Le dichiarazioni di Maurizio Di Mauro, direttore dell’ospedale Cotugno, intervenuto su Radio Crc nella trasmissione Barba & Capelli di Corrado Gabriele

La situazione al Cotugno è stazionaria, abbiamo un numero di posti letto occupati intorno al 60%. Si conferma il calo della tensione ma oltre il 92% delle persone ricoverate da noi sono non vaccinate: si vede chiaramente l’importanza del vaccino“. A dirlo Maurizio Di Mauro, direttore dell’Azienda ospedaliera dei colli di Napoli, intervenendo su Radio Crc nella trasmissione Barba & Capelli di Corrado Gabriele.

LEGGI ANCHE: Covid, l’Asl Napoli 2 Nord sospende 14 sanitari non vaccinati

C’è un calo dell’immunità nel tempo, questo avviene con molti vaccini che richiedono un richiamo. Non abbiamo avuto casi gravi di reinfezioni a soggetti con due dosi, quindi una certa copertura rimane – ha aggiunto –. Ma c’è esigenza di terza dose per alcune persone. Dobbiamo evitare ricadute nell’emergenza che, come vediamo in altre parti del mondo, può avvenire. Vaccinarsi ma continuare anche a fare attenzione con mascherine e distanziamenti“.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI