giovedì, Settembre 16, 2021
HomeSportCoppa Davis: all'Arena del Tennis di Napoli, benedetta ieri da Sepe, arriva...

Coppa Davis: all’Arena del Tennis di Napoli, benedetta ieri da Sepe, arriva la Nazionale

Dal 4 al 6 aprile nel nuovo impianto sul lungomare, i quarti di finale tra Italia e Gran Bretagna

Il giorno è arrivato: alla fine di questa settimana al centro della scena tennistica internazionale ci sarà Napoli. Dopo lo spareggio col Cile nel 2012, la Nazionale Italiana ritorna stavolta per i quarti di finale di Coppa Davis contro la Gran Bretagna.

Ieri la benedizione del Cardinale

La spettacolare Arena del Tennis, costruita per l’occasione sul Lungomare partenopeo, è ormai completa e domenica mattina ha ricevuto anche la benedizione di sua Eminenza,  il Cardinale  Arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe, che  si è poi cimentato anche un po’ con la racchetta da tennis.

Da stamattina a Napoli gli azzurri del tennis

Questa mattina a mezzogiorno i primi allenamenti sui campi in terra battuta del Circolo Tennis napoletani, presieduto da Luca Serra.
Ed ecco allora Andreas Seppi, Simone Bolelli e Fabio Fognini, che ha twittato subito una sua foto col Castel dell’ Ovo alle spalle. Con i campioni più affermati anche Gianluigi Quinzi, wild card alla Tennis Napoli Cup dello scorso anno.

Il capitano Barazzutti

Rivisto dopo molto tempo anche un rovescio a una mano stile anni Settanta: quello del capitano non giocatore Corrado Barazzutti, leader del team e già vincitore  dell’unica Coppa Davis che vanta l’Italia: nel 1976 era in campo assieme ad Adriano Panatta, Paolo Bertolucci e Tonino Zugarelli. “Match equilibrato ma noi ci siamo e daremo tutto per vincere e conquistare la semifinale”, le sue prime dichiarazioni.

Per i biglietti è quasi tutto esaurito

Intanto il botteghino sorride. Si verso il sold out, ancora disponibili pochi abbonamenti e biglietti giornalieri, insomma occorre fare in fretta. Anche perché oltre 800 tagliandi sono andati ai britannici che verranno numerosi per sostenere la loro stella: Andy Murray, attesissimo soprattutto nel doppio, che sicuramente varrà la qualificazione finale.

Scenografie e programmi

“Siamo orgogliosi di quanto realizzato in così poco tempo. Abbiamo creato una cartolina che farà il giro del mondo”. Le quattro tribune dell’arena, attraverso il colore dei seggiolini, ripropongono le bandiere italiana, britannica, i colori di Napoli e dell’unione europea. Da mercoledì allenamenti dei tennisti, giovedì il sorteggio degli incontri che cominceranno venerdì.

 

 

Coppa Davis: all'Arena del Tennis di Napoli, benedetta ieri da Sepe, arriva la Nazionale
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI