Controllo della validità dei permessi di sosta: aggrediti due operatori

Due addetti alla verifica della validità dei permessi di sosta auto rilasciati ai cittadini diversamente abili sono stati aggrediti da alcuni sconosciuti

Due addetti alla verifica della validità dei permessi di sosta auto rilasciati ai cittadini diversamente abili sono stati aggrediti da alcuni sconosciuti. E la vicenda non ha avuto conseguenze peggiori solo grazie al tempestivo intervento della polizia municipale. Il fatto è avvenuto in via Carriera Grande, nelle vicinanze di piazza Garibaldi.

 

Permessi di sosta: in fuga i due aggressori

I due operatori impegnati, in collaborazione con gli Agenti della Municipale, nei controlli sugli autoveicoli che espongono contrassegni per disabili sono stati avvicinati da un uomo che li aggrediva dapprima verbalmente minacciandoli di estreme conseguenze nel caso in cui avessero proseguito nelle verifiche e improvvisamente sferrava un pugno all’operatore.

Durante la colluttazione, l’uomo veniva affiancato da un secondo soggetto. Poi ha ha estratto un coltello con il quale si avventava contro i due dipendenti. Gli agenti della Municipale sono intervenuti intimando agli aggressori di gettare il coltello. I due aggressori poi si sono dati alla fuga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *