sabato, Ottobre 1, 2022
HomeCulturaConsole a Shangai inaugura mostra sugli Etruschi

Console a Shangai inaugura mostra sugli Etruschi

Il percorso espositivo si compone di cinque sezioni che porta l’attenzione sugli Etruschi analizzandone gli aspetti della vita quotidiana.

E’ stata inaugurata dal Console Generale a Shangai, Tiziana D’Angelo, la mostra “Etruschi, Signori dell’Italia antica”, ospitata nel museo di Wu a Suzhou, nella provincia di Jiangsu, nella Cina orientale. L’esposizione si compone di oltre 300 straordinari reperti provenienti dal Museo Civico Archeologico di Bologna e dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli che raccontano le condizioni di vita degli etruschi con oggetti d’uso quotidiano, ornamenti d’oro e statue scolpite.

Si tratta di una grande pagina di storia dell’Italia prima della nascita di Roma. Il percorso espositivo si compone di cinque sezioni tematiche che porta l’attenzione sugli Etruschi analizzandone i principali aspetti della vita quotidiana.

LEGGI ANCHE: Capri, musica dell’800 nella Grotta Azzurra: spettatori sui barchini

Scelte iconiche per la raffigurazione dell’uomo e della donna “ideali” sono per esempio le due statuette in bronzo di devoto e devota dal territorio bolognese o i coperchi di sarcofago in terracotta, le tombe e gli oggetti che compongono l’immancabile corredo funerario, e il celeberrimo specchio in bronzo inciso noto come “patera cospiana” datato alla seconda metà del IV secolo a.C.

E poi alcuni preziosi monili in oro, ambra e vetro provenienti dai sepolcreti bolognesi, la statua di leone funerario dal sepolcreto dei Giardini Margherita e le due urne cinerarie in alabastro della Collezione Universitaria realizzate nel III secolo a.C., rispettivamente decorate dal mito di Mirtilo e da una scena di caccia al cinghiale calidonio. Promossa dall’Istituto Italiano di Cultura di Shanghai in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia, l’esposizione resterà aperta fino al 23 novembre per proseguire poi tra dicembre 2022 e marzo 2023 a Chengdu.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI