mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeCronacaCrollo nel cimitero di Poggioreale: resti umani in vista

Crollo nel cimitero di Poggioreale: resti umani in vista

Il cimitero di Poggioreale, a Napoli, è stato chiuso fino al 19 gennaio dopo un crollo avvenuto nella zona denominata “Pipinera”.

Il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha firmato nei giorni scorsi l’ordinanza di chiusura del cimitero di Poggioreale fino al giorno 19 gennaio 2022, causa gravi dissesti nella zona denominata “Pipinera” con crollo parziale di fabbricati – sospensione operazioni di polizia mortuaria all’interno del cimitero Monumentale fino a sabato 8 gennaio prossimo incluso. E’ quanto si legge in una nota.

“Il crollo al cimitero di Poggioreale ci addolora particolarmente e siamo vicini al dolore delle famiglie dei defunti rimasti coinvolti. Sin da subito siamo intervenuti per verificare le conseguenze del cedimento e provvedere a ridare la necessaria dignità alle salme per lenire una ferita inferta alla memoria

della città”. Lo dice in una nota il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

Francesco Monaco
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI