giovedì, Settembre 16, 2021
HomeAmbiente e LegalitàChiaiano, sabato un nuovo corteo. Anche le parrocchie in piazza contro la...

Chiaiano, sabato un nuovo corteo. Anche le parrocchie in piazza contro la discarica

Non si ferma la protesta dei comitati contro l'ipotesi di una nuova discarica a Chiaiano. Ma secondo alcuni consiglieri dell'VIII Municipalità il sito sarebbe già inserito in un progetto di bonifica

Anche le parrocchie del decimo decanato (Marano, Mugnano, Villaricca, Calvizzano e Melito) scenderanno in piazza questo sabato in segno di protesta contro la possibilità che a Chiaiano si apra un’altra discarica.

Dopo lo scandalo delle infiltrazioni camorristiche nella gestione del ciclo rifiuti della discarica di Chiaiano, i comitati sono tornati in presidio permanente per scongiurare il rischio della costruzione di una nuova discarica nella cava Zara, come previsto dal piano Regionale per i rifiuti. Sabato prossimo un nuovo corteo, organizzato da Rete Commons e Stop Biocidio Mugnano, animerà le strade del quartiere e, con partenza dalla stazione metro di Chiaiano, attraverserà i comuni limitrofi di Marano e Mugnano.

Un no forte e secco da parte dei cittadini contro chi vorrebbe ancora avvelenare una terra che ha già pagato tanto alla causa dei rifiuti. L’ipotesi della nuova discarica sarà al vaglio del commissario straordinario per i rifiuti Ruberto il prossimo 1° aprile. Il sito individuato sarebbe tuttavia stato inserito – secondo alcuni consiglieri dell’VIII municipalità – in un piano di riqualificazione della zona che avrebbe già ricevuto un finanziamento regionale per oltre 7 milioni di euro. Circostanza che renderebbe il sito di cava Zara non idoneo all’installazione di una nuova discarica.

Chiaiano, sabato un nuovo corteo. Anche le parrocchie in piazza contro la discarica
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI