mercoledì, Giugno 23, 2021
HomeCronacaCesaro interrogato dalla Procura respinge le accuse

Cesaro interrogato dalla Procura respinge le accuse

Il deputato di Forza Italia ed ex presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro è stato interrogato in Procura nell’ambito dell’inchiesta su presunte infiltrazioni della camorra nella gestione del Pip (Piano di insediamento produttivo) a Marano. Il deputato è indagato per minacce a pubblico ufficiale.

 

Cesaro indagato per minacce a pubblico ufficiale

L’accusa è aggravata dalla finalità mafiosa per presunte pressioni esercitate su una funzionaria del Comune di Marano incaricata dei controlli sulle opere realizzate nell’ambito del Pip, alcune costruite dall’impresa di Aniello e Raffaele Cesaro, fratelli del parlamentare, arrestati nelle scorse settimane. Assistito dall’avvocato Vincenzo Maiello, Cesaro ha risposto per oltre un’ora alle domande dei pm della Dda Maria Di Mauro e Giuseppe Visone e del procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli. A quanto si è appreso, ha respinto le accuse, di frasi intimidatorie nei confronti della funzionaria.

Cesaro interrogato dalla Procura respinge le accuse
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI