giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCronacaCerimonia Premio Nazionale “19 luglio 1992, Terra Viva, dalla parte della legalità”

Cerimonia Premio Nazionale “19 luglio 1992, Terra Viva, dalla parte della legalità”

Il premio  Nazionale “19 luglio 1992, Terra Viva, dalla parte della legalità”  dedicato alla  memoria del Giudice  Paolo Borsellino e Giovanni Falcone  e gli agenti delle loro scorte: Agostino CatalanoEmanuela Loi (prima donna a far parte  di  una scorta e anche prima donna della  Polizia  di Stato a cadere in  servizio[1]),  Vincenzo Li MuliWalter Eddie Cosina Claudio TrainaLa moglie del Giudice Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, anche lei magistrato, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo Antonio Montinaro.

Anche quest’anno parte dalle scuole e inizierà il 23 maggio, presso l’Istituto d’Istruzione Superiore Giovanni Minzoni Via Bartolo Longo, 3, 80014 Giugliano in Campania NA, alle ore 10:00 per la data del 23 maggio due i premiati, il dott. Antonino Di Matteo, Pubblico Ministero della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo e la dott.ssa Daniela Di maggio madre della vittima innocente Giovanbattista Cutolo. Consegnerannno i premi Alessandro di Battista opinionista e scrittore e Dott. Fulvio Gigliotti prof. Ord. Diritto privato università Catanzaro.

Accoglierà i numerosi ospiti delle Istituzioni, la Dott.ssa Eleonora Vastarella Dirigente Scolastico d’Istruzione Superiore Giovanni Minzoni la quale aprirà la manifestazione del premio che sarà condotta dal prof. Angelo Zanfardino responsabile dei rapporti esterni  dell’Associazione  Terra  Viva  e  da  Debora Franchi attrice e modella. Interverrà Salvatore de Maio, Vice Brig.  dell’Ruolo d’Onore dell’Arma dei Carabinieri,  vice  presidente  dell’Associazione  Terra  viva e con Angelo Zanfardino fondatori del premio.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI