martedì, Settembre 28, 2021
HomeArticoliCatania Napoli 0-0

Catania Napoli 0-0

Catania Napoli 0-0La partita comincia con l’espulsione di Alvarez: gli etnei pasticciano in difesa. Ineccepibile la decisione del direttore di gara Bergonzi. Napoli troppo statico, in superiorità numerica non riesce ad essere pericoloso e a sbloccare il risultato.

Un tiro dai 30 metri di Cavani non impensierisce Andujar: Pandev non raccoglie la respinta, anticipato da Spolli. Un primo tempo incolore, scialbo, insipido. Partenopei macchinosi, lenti, imprecisi. Anziché dirigere le operazioni, impostare e comandare il gioco, subiscono le sortite dei catanesi.

Allo scadere della prima frazione di gara Andujar dice no al Matador, respingendo un tiro insidioso. Entra Insigne ad inizio ripresa ed assicura velocità, verticalizzazioni e profondità alla manovra: non basta. Ci prova Pandev con una punizione che non inquadra lo specchio della porta. Mazzarri schiera anche Vargas, eroe di coppa: squadra a trazione anteriore. Hamsik e il macedone arretrano sulla mediana.

Il portiere argentino si oppone al tentativo dello slovacco dalla distanza. Tanti gli ammoniti: Zuniga, Inler, Aronica, Spolli, Almiron, Legrottaglie. Complimenti al Catania di Maran: 90 minuti in inferiorità numerica senza difficoltà, con una difesa granitica ed impenetrabile senza rinunciare al contropiede. Azzurri davvero leziosi: poco oltre la traversa una punizione di Lorenzinho. De Sanctis salva su Izco a 4 minuti dalla fine.

Cannavaro compie un intervento provvidenziale a limite del rosso. Subito dopo Gomez colpisce il palo. Un pareggio a reti inviolate. Napoli a fari spenti al Massimino: una vittoria mancata e una sconfitta evitata. Unica nota positiva: Cavani raggiunge le 100 presenze in maglia azzurra.

Diego Scarpitti

Catania Napoli 0-0
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI