venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeCulturaCasa del Contemporaneo, festa con Zurzolo e Laudadio nel segno di Pino...

Casa del Contemporaneo, festa con Zurzolo e Laudadio nel segno di Pino Daniele

Si terrà il 17 novembre la festa per l’inaugurazione delle attività 22/23 de La Casa del Contemporaneo di Salerno

Festa nel segno di Pino Daniele per l’inaugurazione delle attività 22/23 de La Casa del Contemporaneo di Salerno, il 17 novembre al Teatro Ghirelli (dalle ore 19, ingresso libero) in collaborazione con il Conservatorio Martucci. Nelle sale del Teatro, all’interno del parco dell’Irno, Marco Zurzolo e Tony Laudadio saranno protagonisti con la giornalista Barbara Cangiano del talk ‘E so’ cuntento ‘e sta’, sulla musica, la lingua, l’influsso e l’eredità di Pino Daniele. Alle 20,30 un “Tributo a Pino” scritto e interpretato da Tony Laudadio, intitolato “Pasqualino e Alessiuccia – la città che incanta”.

Laudadio, attore di teatro e televisione, autore di drammaturgie e libri, nello spettacolo di cui è anche interprete, torna alla musica, ed è accompagnato in scena da chitarra, basso e tromba e suonando il sax. La performance ci presenta quello che lui stesso definisce “un racconto, un tentativo di miracolo, un canto a voce nuda: a fronna ‘e limone, una storia di amore e musica, la cui architettura è costituita dalla musica di Pino Daniele”. Nel corso della serata inaugurale saranno illustrate le rassegne della Casa del Contemporaneo, comunità di professionalità artistiche, fino al maggio 2023.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI