Carolina Rosi alla presidenza della fondazione dei De Filippo

Carolina Rosi alla presidenza della fondazione dei De Filippo

Carolina Rosi, vedova dell’attore e regista Luca De Filippo scomparso lo scorso novembre, è il nuovo presidente della fondazione Eduardo De Filippo.

Carolina Rosi, vedova dell’attore e regista Luca De Filippo scomparso lo scorso novembre, è il nuovo presidente della fondazione Eduardo De Filippo.

L’incarico le è stato assegnato all’unanimità dal consiglio d’amministrazione della fondazione, alla presenza del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e dell’assessore alla cultura Nino Daniele.

Erano inoltre presenti anche i componenti dello stesso consiglio di amministrazione: Giulio Baffi, Eduardo Sabbatino, Francesco Somma, Francesco Saponaro, Dino Di Bonito e Raffaele Balsamo.

Carolina Rosi: “Conto sul ruolo delle istituzioni”

Carolina Rosi, assunta la presidenza della fondazione, ha ribadito che la sua disponibilità ad assumere l’incarico è motivata dalla forte volontà  “di assicurare la continuità del progetto culturale cui Luca aveva dedicato la sua vita, con amorevole visione e sacrificio personale“.

Secondo Carolina Rosi la fondazione è un progetto culturale fondamentale, “che ha nella valorizzazione della dimensione universale della tradizione teatrale di napoli il suo segno essenziale“. In particolare la valenza del progetto risiederebbe nella preoccupazione per i ragazzi di Napoli, soprattutto quelli più a rischio di esclusione, a cui sia Eduardo che Luca De Filippo tenevano moltissimo.

Non si risparmia Carolina Rosi e dichiara: “In questo impegno conto sul ruolo attivo delle istituzioni, con cui collaboriamo intensamente ed a cui – ha aggiunto – non farò sconti se non sapranno essere un supporto adeguato“.