domenica, Maggio 9, 2021
HomeCronacaCarabiniere uccide moglie e figlia poi si suicida, succede a Piazza Dante

Carabiniere uccide moglie e figlia poi si suicida, succede a Piazza Dante

Tragico pomeriggio a Napoli: un carabiniere uccide moglie e figlia poi si suicida. Il suo nome era Alfredo Palumbo e aveva solo 42 anni ed è stato protagonista di un omicidio-suicidio ai danni di sua moglie trentenne e sua figlia di soli 8 anni in un appartamento all’ultimo piano di vico Bagnara, una strada adiacente a Piazza Dante, il cuore della città.

Carabiniere uccide moglie e figlia poi si suicida: la scoperta della sorella

Il corpo di Alfredo Palumbo, maresciallo in servizio al Comando Legione alla caserma San Potito, di sua moglie e della figlioletta sono stati trovati dalla sorella del carabiniere che ha deciso di recarsi a casa sua insospettita dal fatto che l’uomo non le rispondesse più al telefono. La donna ha subito dato l’allarme e al momento sul luogo della tragedia si trovano le pattuglie della Squadra Volanti della Polizia.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI