domenica, Settembre 19, 2021
HomeCronacaBus turistico bloccato per 40 minuti dalle auto parcheggiate: la polizia municipale...

Bus turistico bloccato per 40 minuti dalle auto parcheggiate: la polizia municipale latita (VIDEO)

È accaduto questa mattina in via Acquaviva: traffico e caos, ingorgo risolto solo grazie all'iniziativa di alcuni passanti. Ma i problemi alla viabilità nella zona restano

È accaduto questa mattina in via Acquaviva, a Napoli, nei pressi di via Arenaccia. Un bus turistico con a bordo circa 30 persone è rimasto per oltre 40 minuti bloccato in una curva a causa delle auto parcheggiate da entrambi i lati della strada che gli impedivano la svolta.  L’autista ha tentato a lungo di fare manovra ma senza successo: lo spazio era davvero troppo poco, e dopo alcuni minuti di tentativi disperati la frizione del mezzo ha ceduto, costringendolo a spegnere il motore, provocando il caos. Le auto provenienti da piazza Nazionale e dirette verso via Arenaccia infatti sono rimaste bloccate per svariati minuti nel traffico, formando una lunga coda. Ma della polizia municipale neanche l’ombra.

L’ingorgo risolto grazie all’iniziativa di alcuni passanti. Della Polizia Municipale nessuna traccia

Dopo alcuni concitati minuti, in cui a farla da padrone è stato il suono dei clacson degli automobilisti bloccati, ignari di quanto stesse accadendo, dei passanti sono intervenuti sollevando le due auto che non permettevano la svolta all’autobus per accostarle ulteriormente al marciapiedi e aumentare lo spazio disponibile per la manovra del bus. Così, dopo 40 minuti, l’autista ha finalmente riacceso il motore ed è riuscito a svoltare su via Arenaccia.

Problemi strutturali e viabilità nel caos: “Qui ognuno fa quello che vuole”

Un incrocio maledetto, quello di via Acquaviva con via Arenaccia, dove non è raro che si verifichino problemi di questo genere: la strada infatti si restringe notevolmente nella curva, anche a causa dei jersey in cemento che delimitano una diramazione di via Acquaviva in cui dovrebbero incanalarsi le automobili provenienti da piazza Nazionale, che però non è mai stato aperto al traffico. Il motivo è semplice: l’incrocio dovrebbe essere regolato dai semafori, che però non sono stati mai installati. Anche i camion dell’Asìa, riferiscono i residenti, fanno spesso difficoltà a passare. Inoltre, a causa del poco spazio e delle numerose auto parcheggiate da entrambi i lati della strada, la svolta in via Acquaviva per chi proviene da via Arenaccia è resa praticamente impossibile, nonostante non ci sia alcun divieto di accesso a impedirla.

Una manovra, quella di questa mattina, che sarebbe stata impossibile se ad aiutare l’autista non ci fossero stati quei passanti. Tutto nell’indifferenza totale da parte delle forze dell’ordine. Un solo vigile si è visto, pochi minuti dopo, in via Acquaviva: ma al suo arrivo, l’ingorgo si era già sciolto grazie all’iniziativa dei cittadini napoletani che, purtroppo o per fortuna, in questi casi, e davanti all’inciviltà di alcuni dei loro concittadini, hanno imparato a cavarsela da soli.

Bus turistico bloccato per 40 minuti dalle auto parcheggiate: la polizia municipale latita (VIDEO)
Giuliana Gugliottihttps://www.roadtvitalia.it
Nasco in Ottobre, prima del tempo. Mi resta addosso l'ansia di fare, negli anni imparo che la fretta è cattiva consigliera. Odio le approssimazioni, amo Napoli, l'odore dei libri e le cose ben fatte.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI