Bus Anm distrutto a Ercolano a causa di un incendio

Un incendio ha distrutto un bus dell’Anm ad Ercolano. A bordo l’autista che ha fermato il bus quando ha sentito puzza di bruciato e visto il fumo

Un incendio ha distrutto un bus della linea 5 dell’Anm ad Ercolano (Napoli): si tratta di un mezzo utilizzato, tra l’altro, dai turisti per raggiungere gli scavi di Ercolano e il Vesuvio. Le fiamme, dal vano motore, si sono propagate su tutto il mezzo: a bordo c’era solo l’autista che ha fermato il bus quando ha sentito puzza di bruciato e visto il fumo.

 

Bus Anm in fiamme: autista tenta di spegnere l’incendio, estintore non funziona

Il conducente ha anche tentato di spegnere le fiamme ma l’estintore non ha funzionato: in poco meno di due minuti il bus è andato distrutto. Sul luogo dell’incidente, avvenuto all’alba, in via Vesuvio, sono intervenuti vigili del fuoco e forze dell’ordine. “L’emergenza prioritaria in ANM è la funzionalità del parco circolante – dichiara Marco Sansone (USB) – i continui tagli, la mancanza di ricambi e l’anzianità media dei bus sono solo alcune delle cause che hanno generato un calo dei veicoli in servizio. Serve manutenzione straordinaria per garantire sicurezza e regolarità: un’indagine interna accerti le ragioni dell’incendio”.