sabato, Giugno 22, 2024
HomeCulturaBono al San Carlo di Napoli con "Stories of Surrender"

Bono al San Carlo di Napoli con “Stories of Surrender”

L’annuncio arriva in concomitanza con il ritorno di Bono al Beacon Theatre di New York per 11 spettacoli che fanno seguito al grande successo riscosso in Europa.

Bono porterà per la prima volta in Italia il suo spettacolo “Stories of Surrender” per un’unica tappa nel più antico teatro d’opera del mondo, il Teatro di San Carlo di Napoli, sabato 13 maggio. Bono sarà affiancato dalle musiciste Gemma Doherty (arpa, tastiera, voce) e Kate Ellis (violoncello, tastiera, voce), oltre che dal direttore musicale Jacknife Lee.

Lo spettacolo sarà filmato e il pubblico sarà incoraggiato a celebrare gli ambienti storici di questo leggendario teatro d’opera con l’invito a indossare abiti formali per questa serata unica di “parole, musica e un po’ di follia…”.

L’annuncio arriva in concomitanza con il ritorno di Bono al Beacon Theatre di New York per 11 spettacoli che fanno seguito al grande successo riscosso l’anno scorso in Europa e in Nord America di “Stories of Surrender”, uno spettacolo che mostra il ruolo di Bono come band leader e attivista, nonché le notevoli vite che si sono intrecciate con la sua.

“Stories of Surrender” è diretto da Willie Williams e segna l’uscita di “Surrender: 40 Songs, One Story“, il libro di memorie best-seller del New York Times e del Sunday Times di Bono – artista, attivista e cantante degli U2. Il libro di memorie vede uno degli artisti più iconici del mondo scrivere per la prima volta su cosa e chi lo ha portato al successo, rivelando allo stesso tempo la sua “…insicurezza infantile, che è la tua unica sicurezza” come artista, e la fede che lo sostiene. I biglietti saranno in vendita a partire dal 21 aprile alle 10.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI