Bloccato traffico di armi a Cosenza

In manette sei persone accusate di estorsione e traffico di armi

di Redazione

Blitz questa mattina da parte dei Carabinieri della Compagnia di Cosenza che in alcuni centri dell’hinterland e a Cosenza hanno arrestato sei persone che facevano parte di una fitta rete di estorsori e trafficanti di armi che svolgevano le loro operazioni in Calabria.

I Carabinieri dopo una serie di indagini cominciate nel mese di marzo scorso, avevano già precedentemente posto sotto sequestro numerose armi.
Ad alcuni degli arrestati viene contestato il traffico di armi anche clandestine ed altri invece sono accusati di un’estorsione ai danni di un procacciatore d’affari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.