Banda del buco: Carabinieri di Monteruscello sventano una rapina

Bloccato a Ventimiglia padre in fuga con i due figli

Accusato di sequestro di persona e sottrazione di minori

di Redazione

L’uomo di 52 anni di Papigno (Terni) – che il 4 ottobre scorso in seguito ad un violento litigio, aveva rimasto la moglie a piedi ed era scappato via in auto con i due figli di sei e due anni – è stato individuato dai Carabinieri, dopo tre giorni di fuga, al confine a Ventimiglia.

L’uomo O.B. sposato con una rumena di 23 anni è stato sottoposto a fermo con l’accusa di sequestro di persona e sottrazione di minori. I carabinieri di Ventimiglia hanno azionato controlli in seguito ad una direttiva di alcuni colleghi di Terni dopo l’emissione di un ordine di cattura da parte della Procura locale. I due bambini sono stati affidati ai servizi sociali mentre la giovane madre è assistita in una casa protetta.

8 Ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.