Black out a Capri: ripristinata l’elettricità

Black out a Capri. L’erogazione dell’energia elettrica è stata interrotta ieri sera a partire dalle 23.30 e ripristinata a partire dalle 4.20

Balck out a Capri. E’ durato meno del previsto il black out elettrico che nella notte ha interessato l’isola di Capri. L’erogazione dell’energia elettrica è stata interrotta ieri sera a partire dalle 23.30 per consentire ai tecnici di Terna di riparare il danno causato al canale di scarico delle acque di raffreddamento dei motori della centrale della Sippic e dell’alveo in cui confluiscono le acque della zona di Truglio.

 

Black out a Capri: dalle 4.20 ripristinata l’elettricità

I lavori erano già iniziati nel pomeriggio di ieri. Dalle 4.20 di questa mattina la Sippic ha ripristinato la distribuzione della corrente a macchia di leopardo all’intera isola. Una piccola autonomia ha evitato che alcune zone restassero al buio: in particolare non è mai mancata la corrente nell’area dell’ospedale e in quella del porto. Notte buia con un imprevisto: al distacco dell’energia hanno cominciato a risuonare gli antifurti delle boutique di via Camerelle e si sono accese le luci di emergenza di tutti i negozi. Torce accese per molti capresi. (Fonte ANSA)