venerdì, Giugno 18, 2021
HomeCronacaBidoni rovesciati in consiglio comunale, la protesta dei lavoratori Cub

Bidoni rovesciati in consiglio comunale, la protesta dei lavoratori Cub

Bidoni rovesciati in consiglio comunale. E’ ciò che è accaduto quando un gruppo di lavoratori del Consorzio Unico di Bacino, che stava manifestando davanti il palazzo in via Verdi a Napoli, è riuscito, come riporta l’Ansa, a entrare nel cortile interno dello stabile e, appunto, ha rovesciato, per protesta, alcuni bidoni della spazzatura. (foto fonte videoinformazioni).

 

Bidoni rovesciati in consiglio comunale, la richiesta è di anticipare fondi per stipendi

La Polizia – riferiscono fonti della Questura – ha condotto alcuni manifestanti negli uffici della Questura dove verrà valutata la loro posizione in merito ai fatti accaduti. Da ieri i Cub stanno manifestando su un’impalcatura, dove uno di loro ha anche passato l’intera notte scorsa. La loro richiesta al Comune è quella di anticipare fondi al consorzio. 449 lavoratori sono stati messi in liquidità e soltanto 167 lavorano alla custodia dei siti dismessi per conto della città metropolitana. E solo questi hanno ricevuto anticipazioni dall’amministrazione di quell’ente.

Bidoni rovesciati in consiglio comunale, la protesta dei lavoratori Cub
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI