Atti vandalici nel Salernitano: individuati sette minori

Atti vandalici nel Salernitano: individuati sette minori

Atti vandalici nel Salernitano: sette minori denunciati per danneggiamento aggravato all’interno della palestra dell’istituto “G. Marconi”

Sette minori, di età compresa tra i 14 ed i 16 anni, sono stati denunciati per danneggiamento aggravato di edificio pubblico. I giovani hanno compiuto, la notte scorsa, atti vandalici all’interno della palestra dell’istituto scolastico “G. Marconi” di Atena Lucana (Salerno).

 

Atti vandalici nel Salernitano: danni da alcune migliaia di euro

I sette, con il volto parzialmente coperto, dopo aver forzato la porta d’ingresso della struttura sportiva, hanno imbrattato, utilizzando la schiuma di alcuni estintori in dotazione alla stessa struttura, i muri, gli arredi e le attrezzature sportive provocando danni di alcune migliaia di euro. I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, a seguito di accurati accertamenti, hanno individuato i sette ragazzi, tutti incensurati, che sono stati segnalati alla Procura per i Minorenni di Potenza.