Astensione degli avvocati: rinviata udienza per il processo a Cosentino

Nicola Cosentino: rinviata udienza

di Redazione

Napoli – L’astensione degli avvocati dalle udienze, proclamata dal 1° al 9 ottobre 2013, blocca i processi al Tribunale di S. Maria Capua Vetere. Rinviata anche l’udienza del processo dall’evocativo titolo “Il Principe e la scheda ballerina”, in cui è imputato l’ex deputato PdL Nicola Coesentino. Con lui altre 20 persone accusate per reati di associazione camorristica, falso, abuso d’ufficio, voto di scambio.

Cosentino è agli arresti domiciliari accusato di aver utilizzato capitali illeciti provenienti dalle casse dei clan della camorra e di aver favorito il clan dei Casalesi nella gara d’appalto per la costruzione di un centro commerciale, la cui realizzazione non si è poi concretizzata, nel territorio di Casal di Principe.

L’udienza di oggi, rinviata al 18 ottobre, prevedeva la testimonianza dei collaboratori di giustizia Roberto Vargas e Orlando Lucariello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.