sabato, Giugno 19, 2021
HomeEconomia e LavoroASSORETIPMI. Le testimonianze delle imprenditrici associate

ASSORETIPMI. Le testimonianze delle imprenditrici associate

NAPOLI – 22 Settembre 2015. Durante l’incontro al Pico di Via Terracina, tra le voci degli associati la raccolta della testimonianza di alcune imprenditrici manager in vari settori. Tra le voci raccolte quella di Donatella Cagnazzo che ci racconta l’attività di incoming turistico per la sua città con “Destinazione Caserta”. “Ci eravamo accorti che mancava il pubblico e grazie all’Asosciazione AssoretiPmi

“E’ importante fare rete perché da soli si va velocissimi, insieme si va molto più lontano per cui oggi la rete è fondamentale alla luce dei cambiamenti di economia e di sistema” spiega Donatella Cagnazzo e continua: “Nella rete di destinazione Caserta è forte all’associazionismo femminile anche se si tratta di una rete sorta da poco più di un mese. Bisogna provare a spingere e coprire vuoti che sono lasciati liberi anche dal pubblico”.

Cinzia Coppola  illustra la rete d’impresa che si occupa di riunire le imprese del settore aereospaziale per far sì che possano essere maggiormente competitive sui mercati internazionali.

“L’associarsi alla nostra rete comporta il riconoscimento dell’accrescimento delle competenze di carattere specialistico del gruppo e l’incremento del fatturato per tutte le aziende facenti parte della rete” afferma Coppola (Vicepresidente MRo.net).

La rete del Mare, è illustrata da Liliana Speranza, è nata nel Luglio del 2014 dalla volontà di alcuni imprenditori che vogliono creare ricchezza per il territorio. “IL mare non è solo aziende, trasporti e cantieristica ma anche e soprattutto ambiente e quindi è necessario uno sviluppo sostenibile ed ecocompatibile” spiega Speranza, Vicepresidente della Rete del Mare.

L’ultima testimonianza raccolta è quella di Rossella Spatola che ha fondato La Rete dei Sapori Mediterranei che riunisce più aziende del settore agroalimentare che hanno costituito un paniere di beni di prodotti tipici locali con lo scopo di internazionalizzarli verso i paesi in via di sviluppo (Bric).  “La figura del manager di rete esterno ad una rete d’impresa è importante perchè è una figura strategica che in maniera obiettiva e superpartes può guidare l’interesse di tutte le aziende facenti parti del gruppo” spiega la presidente Spatola.

ASSORETIPMI. Le testimonianze delle imprenditrici associate
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI