domenica, Ottobre 24, 2021
HomeArticoliArrestata la Banda di Facebook: ripulivano le case con l'aiuto del Social...

Arrestata la Banda di Facebook: ripulivano le case con l’aiuto del Social Network

di Vincenzo Palumbo

Finalmente i carabinieri di Roma sono riusciti a mettere le manette ai componenti della Banda di Facebook.

Il gruppo di ladri agiva da diverso tempo nella capitale, usando sempre lo stesso metodo: due ragazze, minorenni, richiedevano l’amicizia su Facebook a ragazzi della loro stessa età. Una volta accettata l’amicizia queste flirtavano con il ragazzo finché non riuscivano a convincerlo a farsi ospitare in casa.

La vittima all’oscuro di tutto, aspettava di restare solo in casa e faceva entrare le due complici con la speranza di un pomeriggio all’insegna della trasgressione.

A quel punto scattava la trappola vera e propria: con una scusa una delle due ragazze fingeva di andarsene e restava nell’appartamento, l’altra usciva con il proprietario lasciando alla complice, nascosta in casa, il tempo di aprire la porta e far entrare tutti i componenti della banda.

Addirittura dopo ogni colpo la Banda di Facebook postava sul Social Network le foto e i video del bottino.

Da quanto è emerso dalle indagini oltre a ripulire le case la i ladri si stavano ‘specializzando’ anche in furti di Bar, tabacchi ed addirittura uffici comunali.

Attenzione a chi accettate come amico sui Social, dietro a quello che sembra un semplice contatto di una ragazza carina si può nascondere una Banda di ladri!

 

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI