Apple, De Luca: "Circa 600 posti di lavoro e un settore lavorativo moderno"

Apple, De Luca: “Prevede circa 600 posti di lavoro e un settore lavorativo moderno”

Il governatore Vincenzo De Luca commenta la notizia della decisione di Apple di aprire a Napoli il primo Centro di sviluppo ‘App’ d’Europa

E’ interessante perché è un blocco di nuova occupazione rilevante che prevede circa 600 posti di lavoro ma soprattutto in un settore lavorativo moderno”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, commentando la notizia della decisione di Apple di aprire a Napoli il primo Centro di sviluppo ‘App’ d’Europa. Secondo le prime informazioni, fornirà agli studenti competenze pratiche e formazione sullo sviluppo di applicazioni per iOS, cioè il sistema operativo per dispositivi mobili dell’azienda californiana.

 

Apple: le dichiarazioni del governatore De Luca

Mi pare un risultato straordinario – ha aggiunto il governatore – che conferma un impegno davvero importante del governo per la Campania. da tempo ci stavano lavorando il governo e l’istituto per il commercio estero. Terra dei fuochi, Bagnoli Pompei, Reggia di Caserta, sviluppo turistico adesso occupazione, mi pare che stiamo facendo un buon lavoro“. Sulla possibilità di stabilire una sede del Centro a Bagnoli: “Non è da escludere, perché anche lì si potranno prevedere insediamenti industriali compatibili con l’ambiente, ma non so ancora. Può anche collocarsi in altri parti. Questo lo deciderà l’azienda“. (Fonte AGV News)