mercoledì, Agosto 4, 2021
HomeCulturaAnnalisa Minetti: "A Napoli dimentico di essere cieca"

Annalisa Minetti: “A Napoli dimentico di essere cieca”

La cantante Annalisa Minetti è intervenuta ai microfoni della trasmissione radiofonica “I Radioattivi”, con Ettore Petraroli e Rosario Verde, su Radio Club 91, e ha raccontato del suo ultimo tour e della difficoltà di cantare “A me me piace ‘o blues” di Pino Daniele.

Annalisa Minetti: “I napoletani sono una risorsa umana

Annalisa Minetti ha dichiarato: “Napoli mi fa dimenticare di essere cieca: vedo attraverso gli occhi della gente. Ho imparato il napoletano da Linda, la mia più cara amica e dai napoletani stessi. Sono una persona che ha un ottimo orecchio quindi quando sono tra le persone, in strada mi piace tantissimo ascoltare e riprodurre i suoni e le espressioni così da sentirmi più a casa. Mi piace tantissimo Napoli perché mi ha dato l’opportunità di dimenticarmi di non vedere. Ogni volta che esco in strada non so che significa non vedere perché c’è sempre il supporto morale e umorale dei napoletani. Siete una risorsa umana, più che tecnologica“. La cantante ha poi parlato del suo ultimo tour nel 2015 e ha ammesso: “La cover della celebre canzone di Pino Daniele è stata difficile da interpretare, A me me piace ‘o blues  è stata un’impresa“.

Annalisa Minetti: "A Napoli dimentico di essere cieca"
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI