Amalfi, frana costone roccioso sul lungomare: invasa la statale 163

Una parte di costone di roccia si è staccata dalla montagna e ha raggiunto il lungomare della Marinella.

Frana ad Amalfi: una parte di costone di roccia si è staccata dalla montagna e ha raggiunto il lungomare della Marinella. Paura e notevoli disagi, ma al momento pare che non vi siano persone coinvolte nonostante parte della parete rocciosa abbia sfiorato alcune abitazioni e invaso la strada statale 163. A sfaldarsi, poco dopo le 9.30 e in seguito a un forte boato, una porzione di roccia che ha invaso l’ingresso del tunnel che porta al centro abitato.

Al momento sono al lavoro vigili del fuoco, carabinieri, polizia e il personale Anas e protezione civile per escludere feriti e si procederà alla messa in sicurezza dell’intera zona. Ingenti i danni ed è probabile che gran parte delle case della zona saranno evacuate in via precauzionale. Secondo le prime ipotesi pare che le incessanti piogge delle ultime settimane abbiano notevolmente indebolito il costone provocando il distaccamento della grossa porzione di roccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *