alternanza scuola-lavoro

Alternanza scuola-lavoro: gli studenti dell’Istituto Nautico “Duca degli Abruzzi” ospiti della Lega Navale

Alternanza scuola-lavoro – Presso la sede della Lega di Napoli al Molosiglio per l’intero mese di aprile sono stati ospitati circa venti ragazzi alla Lega.

Si concluderà mercoledi 3 maggio alle 15.00 presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Nautico di Bagnoli il primo progetto sperimentale di alternanza scuola-lavoro per la formazione a vela che ha visto impegnata la classe 3H sezione “Capitani”, presso la Lega Navale di Napoli.

Per la prima volta in Campania gli studenti di un Istituto Nautico hanno messo in pratica molti esercizi di navigazione costiera nello stesso anno scolastico in cui vengono studiati teoricamente in aula; il tutto durante la navigazione a vela.

La conoscenza dei principi teorici e pratici della navigazione a vela è ritornata di grande interesse per le giovani leve del comando navale dal momento che sempre più armatori cominciano ad impiegare sulle navi mercantili da carico alcuni grandi moderni Kites, ovvero grandi aquiloni che consentono, per le lunghe navigazioni, interessanti risparmi di carburante.

Presso la sede della Lega di Napoli al Molosiglio per l’intero mese di aprile sono stati ospitati circa venti ragazzi alla Lega accolti prima in aula e poi sulle imbarcazioni dei soci per lezioni teoriche e pratiche mirate alla conduzione di barche a vela e svolgimento di esercizi in pratica mirati al carteggio costiero.

La direzione didattica e le lezioni teoriche sono state tenute da Mario di Monte, Istruttore e Consigliere di Zona della Federazione Italiana Vela.

Le imbarcazioni hanno ospitato gruppi di tre-quattro ragazzi accompagnati da armatori ed assistenti, tutti soci volontari della Lega ed esperti di condotta velica.

Questa nuova esperienza è stata fortemente voluta dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Elvira Laura Romano e dal Presidente della Lega Navale di Napoli avv. Alfredo Vaglieco unitamente al consigliere delegato Giampiero De Pasquale.

Ragazzi, genitori e docenti, nonché tutti i soci del Gruppo Scuola della Lega Navale hanno chiesto di non disperdere questa importante esperienza e di riprenderla per il prossimo anno scolastico.

A tal fine saranno molto utili le indicazioni ed i suggerimenti rilevati da un questionario e da alcuni lavori di gruppo che verranno svolti dai ragazzi della classe coinvolta in questa preziosa esperienza formativa. Docenti e armatori premieranno i ragazzi e seguirà una visita guidata al museo navale.