venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCronacaAllerta meteo a Napoli, scuole chiuse venerdì 25 settembre

Allerta meteo a Napoli, scuole chiuse venerdì 25 settembre

Domani scuole chiuse a Napoli, così come parchi pubblici e cimiteri, in seguito all’allerta meteo emanata dalla Protezione civile regionale di colore Arancione valida dalle 6 di domani alle 6 di sabato 26. Nel bollettino emesso dalla Protezione civile regionale sono previsti: precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità. Venti occidentali tendenti a divenire forti nel corso della giornata con raffiche nei temporali. Mare tendente a divenire agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base di queste informazioni l’Unità di crisi del Comune di Napoli si è riunita- con il direttore generale, il capo di Gabinetto, gli assessori e i dirigenti competenti – per esaminare la situazione e per proporre al sindaco de Magistris le misure da adottare. Al termine della riunione operativa il primo cittadino ha firmato un’ordinanza per la chiusura delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido; questa chiusura riguarda ovviamente i plessi scolastici non interessati dalle consultazioni elettorali che sono allo stato già chiusi fino lunedì 28 settembre. Analoga chiusura è stata disposta sempre per venerdì 25 settembre per tutti i parchi e cimiteri cittadini e per gli impianti sportivi all’aperto. Sono, inoltre, sospesi gli eventi programmati per domani all’aperto.

Si raccomanda di seguire con particolare attenzione​ le norme comportamentali in caso di avviso di​ allerta​ meteo​ sia per forti raffiche di vento che​ per fenomeni idrogeologici rilevanti, raccomandazioni contenute nella pagina del sito web del Comune.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI