allarme maltempo cade un albero napoli

Allarme maltempo: cade un albero fuori una scuola e cede un cornicione a Via Arcoleo

Allarme maltempo. Stamani un grosso albero si è abbattuto su alcune auto parcheggiate fuori una scuola di Pianura. Fortunatamente non ci sono stati feriti.

Allarme maltempo in Campania. Stamani un grosso albero, un pino secolare, si è abbattuto su alcune auto parcheggiate fuori una scuola di Via Montagna Spaccata a Pianura. Fortunatamente non ci sono stati feriti.

Ancora un allarme maltempo

Il meteo è chiaro, il tempo peggiorerà ancora. Tutto questo fa spostare l’attenzione sul pericolo di frane ed allagamenti. Il maltempo proseguirà fino a domani e nei prossimi giorni potrebbe peggiorare. La Protezione civile della Campania ha annunciato un allarme maltempo, prevedendo precipitazioni ancora più copiose a partire dalle 18 di oggi fino alle 18 di domani (23 gennaio ndr). La sala operativa ha già informato gli enti locali competenti sul rischio di livello moderato di criticità idrogeologica. Sono ritenute possibili frane, erosioni ed allagamenti.

La protezione civile e l’assessore regionale Edoardo Cosenza, hanno invitato le amministrazioni a “porre in essere tutte le misure necessarie e previste dai rispettivi piani comunali, ad assicurare la corretta vigilanza del territorio e di prestare attenzione alle aree sottoposte ad allagamento, ai sottopassi e alla corretta tenuta del reticolo idrografico”

Il crollo dell’albero

La caduta del pino è avvenuta prima che i bambini giungessero a scuola, intorno alle sei di mattino, scongiurando la probabile tragedia. Il crollo ha provocato ingenti danni alle auto parcheggiate lungo via Montagna Spaccata, bloccando per qualche ora il traffico di una via ad alto scorrimento che unisce due quartieri molto popolosi di Napoli, Pianura e Fuorigrotta e che conduce alla tangenziale. Sul marciapiede dove è caduto l’albero, infatti, c’è l’ingresso della Scuola in gioco, che ha aperto regolarmente. ”Fortunatamente è successo prima dell’entrata a scuola dei bambini – ha voluto precisare la dirigente – non c’era nessun segnale di cedimento della pianta ma ora, mi hanno detto, dopo quello che è successo, verranno rimossi tutti gli alberi della zona”.

La memoria va a Cristina Alongi, la donna uccisa nel mentre era alla guida della sua auto nel mentre transitava in Via Aniello Falcone.

Ultim’ora. Crolla un cornicione a Via Arcoleo

Crolla un pezzo di cornicione da un palazzo in via Arcoleo a Napoli, vicino al Lungomare. Il crollo potrebbe essere stato causato dal maltempo degli ultimi giorni. Nessuna conseguenza per i passanti che si trovavano lungo il marciapiede sul quale sono cadute diverse pietre. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza.