luigi de magistris

Aggressione Elio Vittorini, il sindaco Luigi de Magistris incontra i ragazzi malmenati da CasaPound

Avvenuto a Palazzo San Giacomo l’incontro tra il sindaco Luigi de Magistris e i ragazzi dell’Elio Vittorini vittime di aggressione da parte di CasaPound.

Si è tenuto ieri pomeriggio l’incontro tra il sindaco Luigi de Magistris e i ragazzi picchiati fuori l’istituto Elio Vittorini da membri appartenenti all’organizzazione nazifascita CasaPound. L’incontro è avvenuto presso Palazzo San Giacomo, Napoli.

Luigi de Magistris: “Un premeditato attacco violento”

“Ho visto le ferite di grave entità inflitte alle vittime di un premeditato attacco violento – commenta il sindaco Luigi de Magistris – e sottolineo come questa sia solo l’ultima aggressione di una serie che vede episodi sempre più frequenti ai danni di ragazze e ragazzi impegnati nell’attivismo democratico della nostra città. Oltre alla necessaria e sentita solidarietà agli aggrediti esprimo profonda preoccupazione per il ripetersi di azioni che vanno in contrasto ai principi della Carta costituzionale, valori sui quali Napoli, città medaglia d’oro alla Resistenza, sta costruendo una nuova stagione di pace, democrazia e inclusione”.