martedì, Maggio 17, 2022
HomeCulturaCinema: torna l'Afragola Film Festival

Cinema: torna l’Afragola Film Festival

L’Afragola Film Festival prevede tavole rotonde, workshop, eventi dedicati ai temi di architettura e urbanistica in collaborazione con il DIARC

Fervono i preparativi per la seconda edizione dell’Afragola Film Festival: “Al di là della visione – Film Festival di Architettura e Design di Afragola” che si svolgerà presso il Cinema Gelsomino di Afragola il 24 – 25 – 26 novembre prossimi con il patrocinio del Comune di Afragola. Coordinatori del progetto “Al di là della visione – Film Festival”, Gianluigi Osteri manager Gabbianella Club Events, Sebastiano Paciello, direttore organizzativo e con la partecipazione di Valerio Caprara in qualità di Direttore Artistico. Organizzatori del progetto: Claudia Fiorentino, Riccardo Marchese e Salvatore De Chiara.

“Grazie al successo ottenuto dalla prima edizione, anche questa seconda edizione di “Al di là della visione – Film Festival di Architettura e Design di Afragola” nasce dalle attuali riflessioni, a livello internazionale, sulla periferia come centro e dall’esigenza – è scritto in un comunicato – di creare occasioni di confronto creativo nelle periferie con la prospettiva di innescare un volano di interessi e collaborazioni per la rigenerazione urbana e sociale nei contesti insediativi disagiati.

LEGGI ANCHE: Napoli, il festival di street art protagonista al ‘Maggio dei Monumenti’

Afragola si configura come sedi appropriate per lo svolgimento del Festival in quanto riunisce realtà urbanistiche ed architettoniche molto eterogenee e conflittuali che derivano dalla trasformazione ed estesa conurbazione delle periferie nuove e possibili grazie alla partecipazione di professionisti e artisti accreditati in Italia e all’estero”.

“Al di là della visione” prevede un concorso per opere audiovisive diviso nelle seguenti cinque categorie:

Fiction Lungometraggi
: opere di finzione della durata minima di 50′

Fiction Cortometraggi: opere di finzione della durata massima di 20′ Documentari

Lungometraggi: opere di documentario della durata minima di 50′ Documentari

Cortometraggi: opere di documentario della durata massima di 20′

Animazione: lungometraggi e cortometraggi in animazione di qualsiasi durata

Inoltre prevede tavole rotonde, workshop, eventi dedicati ai temi di architettura e urbanistica in collaborazione con il DIARC, l’ Ordine degli Architetti e Paesaggisti di Napoli e della Campania, Università Orientale di Napoli UNIOR ed Università Suor Orsola Benincasa. Sono aperte le candidature fino al 30 maggio prossimo

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI