venerdì, Aprile 12, 2024
HomeCulturaDal 4 marzo la mostra in ricordo di Lucio Dalla: tappa anche...

Dal 4 marzo la mostra in ricordo di Lucio Dalla: tappa anche a Napoli

La mostra, ideata e organizzata dalla Cor (Creare Organizzare Realizzare), è stata curata da Alessandro Nicosia con la Fondazione Lucio Dalla

“Lucio Dalla. Anche se il tempo passa” è il titolo della mostra dedicata al celebre artista promossa dal Comune di Bologna e ospitata al Museo Civico Archeologico dal 4 marzo (giorno della nascita di Dalla) al 17 luglio. E’ una delle iniziative con le quali Bologna si appresta a ricordare il decennale della sua morte.

Quella bolognese sarà solo la prima tappa di un percorso itinerante che porterà l’esposizione anche a Roma, dal 22 settembre all’Ara Pacis, e nel 2023, in occasione dell’ottantesimo della nascita di Lucio Dalla, a Napoli e a Milano. La mostra, ideata e organizzata dalla Cor (Creare Organizzare Realizzare), è stata curata da Alessandro Nicosia con la Fondazione Lucio Dalla.

LEGGI ANCHE: Rivelala la causa della morte di Bob Saget

Molti dei materiali, frutto di una lunga ricerca, saranno esposti al pubblico per la prima volta, e documentano l’intero percorso umano e artistico di uno dei più amati artisti italiani e internazionali che ha lasciato un segno indelebile nella storia della cultura in generale, oltre che in quello della musica. La mostra sarà composta da oltre dieci sezioni: Famiglia-Infanzia-Amicizie-Inizi musicali, Dalla ci racconta, Il clarinetto, Il museo Dalla, Dalla e la sua musica, Dalla e il cinema, Dalla e il teatro, Dalla e la televisione, l’Universo Dalla, Dalla e Roversi, Dalla e la sua Bologna.

Ma anche nelle altre città ospitanti ci sarà una sezione che testimonierà il rapporto dell’artista con quelle realtà. Documenti, dunque, assieme a tante foto, filmati, abiti di scena e altri aspetti, raccolti anche in un corposo catalogo edito da Skira.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI