In strada a Napoli con i fischietti per allertare della presenza di borseggiatori

In strada a Napoli con i fischietti per allertare i turisti della presenza di eventuali borseggiatori. Lo annunciano i Verdi a partire da settembre.

In strada a Napoli con i fischietti per allertare i turisti della presenza di eventuali borseggiatori. Lo annunciano i Verdi a partire da settembre. “Lo facciamo per evitare che mettano a segno i loro colpi” spiega il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli; una prima sperimentazione partirà la settimana prossima su alcune linee ‘calde’ di bus.

 

Fischietti contro i borseggiatori, Borrelli: “Gireremo con decine di volontari”

Con l’aumento dei turisti, ci stanno arrivando diverse segnalazioni di un aumento dei borseggiatori che imperversano soprattutto nelle zone maggiormente frequentate da chi viene a trascorrere qualche giorno nella nostra città” dice Borrelli. “Abbiamo deciso di girare con decine di volontari muniti di fischietto per richiamare l’attenzione quando si trovano sui mezzi pubblici o in strada“, conclude Borrelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *