Nasce a Napoli il “Palio dei Presepi”, una competizione tra presepisti che riguarderà i 30 quartieri della città

Nasce il palio dei presepi a Napoli, la prima competizione tra presepisti

Sulla scia del palio di Siena, Napoli si inventa il suo personale “palio”. E’ stato dato il via, infatti, alla competizione tra presepisti denominata “Palio dei Presepi”. Un vero e proprio campionato dove i presepisti provenienti da tutti i 30 quartieri della città si sfideranno a colpi di colla, sughero e pastori. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal consigliere Carmine Attanasio ed è stata approvata dall’assessore Panini e dall’assessore Daniele. Importante è stato anche il contributo dell’assessore alla Comunicazione ed Immagine Monia Aliberti, il cui staff, tra le altre cose, ha curato la parte grafica della manifestazione ed ha provveduto a redigere il regolamento.

Giudice della manifestazione sarà il maestro presepista Marco Ferrigno, noto in tutto il mondo per la qualità dei suoi presepi. Tra i principali testimonial l’attore partenopeo Patrizio Rispo, volto noto della fiction Un posto al sole.

I moduli per la partecipazione saranno disponibili a breve in tutte le municipalità, il termine ultimo per l’invio dei lavori è stato fissato nel giorno 1 ottobre. Il 6 dicembre il vincitore del concorso sarà ufficialmente esposto, e resterà per un intero anno, all’interno del Maschio Angioino o in una sala apposita individuata successivamente.