Napoli-Mertens, è fatta per il rinnovo: manca solo la firma

L’attaccante belga è pronto a legarsi al club azzurro per altre due stagioni.

Trovato l’accordo tra le parti.

Manca la firma, mancano i dettagli, ma davvero il prolungamento tra Dries Mertens e il Calcio Napoli sembra ormai vicinissimo, più vicino che mai. Dopo l’assalto dell’Inter, l’attaccante belga e i dirigenti azzurri si sono guardati in faccia con serenità e hanno capito di voler continuare insieme. Mertens, nel giro di un paio di settimane, dovrebbe quindi firmare il suo nuovo contratto biennale con il Napoli e rimanere in azzurro fino a 35 anni, alla fine, probabilmente della sua carriera.

Alla fine ha vinto l’attaccamento alla maglia e alla città che Mertens ha sempre dimostrato, diventando ormai napoletano e meritandosi quel soprannome di ‘Ciro’ con cui tutti in città lo chiamano ormai. Quattro milioni l’anno sarà l’ingaggio con anche un discorso aperto per un ruolo societario in futuro, quando Mertens sarà il bomber storico del Napoli: il belga è a quota 121 gol appaiato ad Hamsik e gli basta una rete per segnare un primato che durerà per anni, visto che l’unico giocatore in attività nei top 10 è Insigne a quota 86 gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *