Minaccia la moglie con un coltello: arrestato dopo essere stato chiuso fuori casa

Minaccia la moglie con un coltello: arrestato dopo essere stato chiuso fuori casa

Minaccia la moglie con un coltello, lei riesce a chiuderlo fuori di casa prima del sopraggiungere delle forze dell’ordine. L’uomo è ora in carcere.

Minaccia la moglie con un coltello, lei riesce a chiuderlo fuori casa. Quando sono arrivati i carabinieri in vico Paradisiello, il 53enne, già noto alle forze dell’ordine, stava cercando di sfondare a calci la porta d’ingresso della sua abitazione.

 

Minaccia la moglie con un coltello: episodi analoghi avvenuti negli ultimi due anni

I militari lo hanno prima disarmato dall’arma illegale, per poi comprendere qual era la situazione: l’uomo aveva appena litigato con la moglie 54enne, la quale, dopo aver subito gravi minacce di morte dal marito che si era armato di coltello, era riuscita a chiuderlo fuori dalla propria abitazione.

La donna ha successivamente denunciato analoghi episodi e numerosi maltrattamenti avvenuti negli ultimi due anni. L’arma è stata sequestrata, mentre l’aggressore è stato condotto nel carcere di Poggioreale.