Benevento, Mastella scettico sulla salvezza: “Credo sia dura”

Il Benevento ha appena raggiunto un record poco lusinghiero: finora è la squadra che ha avuto l’inizio di campionato peggiore della storia della serie A

(ANSA) – ROMA, 23 OTT – Il Benevento ha appena raggiunto un record poco lusinghiero: finora è la squadra che ha avuto l’ inizio di campionato peggiore della storia della serie A, con 9 sconfitte consecutive. Cosa ne pensa il tifoso e sindaco della città Clemente Mastella? Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha detto: “se bisogna cambiare l’allenatore? Bisogna cambiare tante cose, però ormai credo che sia dura”. Per questo campionato ormai, la salvezza è impossibile? “Bisogna pensare in positivo più per il prossimo anno che per quest’anno. Io spero di no col cuore, ma con la ragione temo che sia così”. Se andasse sulla panchina del Benevento, quali cambiamenti farebbe per primi? “Cambierei diversi calciatori, e dato che non segniamo occorre qualche attaccante. Ci impegniamo ma se non c’è la qualità…” Quale attaccante vorrebbe? “Pavoletti”. Chi l’ha delusa di più tra gli attaccanti? “Iemmello, perché non segna”, ha concluso Mastella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *