L’ultima magia di Sik – Sik inaugura le celebrazioni per i trent’anni dalla morte di Eduardo

Al via le celebrazioni per il trentennale dalla morte di Eduardo con l’evento dedicato all’opera trasmessa nel ’62 dalla Rai.

Al via le celebrazioni per il trentennale dalla morte di Eduardo con l’evento dedicato all’opera trasmessa nel ’62 dalla Rai.

di Redazione

Stasera alle ore 18.00 presso il Convento di San Domenico Maggiore, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli in collaborazione con la Rai, con l’Associazione Pietrasanta Polo Culturale e con la Fondazione De Filippo presentano L’ultima magia di Sik-Sik: La riscoperta di Sik-Sik l’artefice magico, atto unico di Eduardo De Filippo trasmesso il 1° gennaio 1962 dal secondo canale televisivo della RAI.

Foto d’epoca e sequenze filmate.

La trasmissione pubblica, dopo oltre cinquant’anni, del sonoro della prima ripresa televisiva di una commedia di Eduardo; registrazione illustrata con foto d’epoca e sequenze filmate tratte dalla messa in scena del 1980 al Teatro Manzoni di Milano.
Introduzione di Nino Daniele e Renato Parascandolo. Interventi di Giulio Baffi, Angelica Ippolito, Mimmo Liguoro, Lello Mazzacane, Antonella Ottai, Angela Pagano, Paola Quarenghi. Testimonianza in video di Andrea Camilleri che curò, nel 1962, la trasmissione televisiva.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

E’ il primo appuntamento napoletano delle celebrazioni per i trent’anni dalla morte di Eduardo. L’ingresso e’ gratuito ed aperto a tutti fino ad esaurimento posti. Per ulteriori informazioni e’ possibile consultare la pagina dedicata alla manifestazione sul sito del Comune di Napoli al seguente indirizzo: http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/23713

21 febbraio 2014