Luca Abete: "In Circumvesuviana con gli ombrelli, grazie a chi ci ha ridotti così"

Luca Abete: “In Circumvesuviana con gli ombrelli, grazie a chi ci ha ridotti così”

In Circumvesuviana con gli ombrelli, “Grazie a chi ci ha ridotti così”, il commento dell’inviato di Striscia la Notizia che pubblica la foto su Facebook

In Circumvesuviana con gli ombrelli. “Nella terra che ha messo in moto il primo treno della storia italiana, ecco cosa accade: nei vagoni piove e i passeggeri son costretti a viaggiare in queste condizioni. Grazie a chi mi ha mandato la foto. Complimenti a chi ci ha ridotto così“, queste le parole di Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia che commenta la foto dove i passeggeri della Circumvesuviana, sulla tratta Napoli-Sorrento, sono obbligati ad aprire gli ombrelli per ripararsi dalla pioggia.

 

In Circumvesuviana con gli ombrelli: “E’ una vergogna”

Come se i ritardi e le corse sospese non fossero già abbastanza, adesso arriva ‘la goccia che fa traboccare il vaso’, letteralmente. La foto, pubblicata sul profilo Facebook dell’inviato di Striscia la Notizia, fa il giro del web creando indignazione tra i cittadini che non ne possono più di questi disagi. “E adesso ci tocca ripararci dalla pioggia anche in treno“, commenta un utente mentre il commento più gettonato resta “E’ una vergogna“.