I 30 ponti più belli d'Italia, uno è anche in Campania

I 30 ponti più belli d’Italia, uno è anche in Campania

Tra i 30 ponti più belli d’Italia ce n’è anche uno campano. Scopriamo insieme di quale si tratta. Ecco tutta la classifica:

All’inizio del 2015, il sito di viaggi Skyscanner ha stilato un’interessante classifica che vede protagonisti alcuni ponti italiani. La nostra Penisola, si sa, vanta bellezze che sono rare da trovare in altri luoghi tra queste bellezze anche i ponti, ne abbiamo di tutti i tipi antichi, moderni, medievali, romani, con arcate, a schiena d’asino e chi più ne ha più ne metta. Nella classifica dei 30 ponti più belli d’Italia, poi, ne troviamo anche uno situato in Campania al 21° posto.

I 30 ponti più belli d’Italia: la classifica completa

1) Marche: Ponte di Fermignano

Il bellissimo ponte è affiancato da una torre medievale che serviva come punto strategico per la difesa del territorio. Il ponte è composto da tre archi di pietra, e la cascata rende tutto molto suggestivo.

Marche: Ponte di Fermignano

 

2) Valle d’Aosta: Ponte di Echallod

Si trova ad Arnad, lungo via Francigena, ed è stato costruito nel 1776 di pietra e malta.

ponte di echallod

 

3) Friuli-Venezia Giulia: Ponte del Diavolo

Il Ponte del Diavolo si trova a Cividale e prende nome da una leggenda che narra di come i cittadini del posto dovettero chiedere aiuto al Diavolo per poterlo costruire. Il ponte è composto da due arcate ed è alto 20 metri.

ponte del diavolo

 

4) Liguria: Ponte di Dolceacqua

Un ponte a schiena d’asino costruito sul torrente Nervia nel borgo medievale di Imperia.

ponte di dolceacqua

 

5) Emilia-Romagna: Ponte Gobbo

Questo bellissimo ponte si trova a Bobbio in provincia di Piacenza e la sua storia è avvolta nel mistero. Di origine romana si erge, con i suoi 300 metri di lunghezza, sul fiume Trebbia. Il suo profilo irregolare ha fatto sì che si chiamasse Ponte Gobbo.

ponte gobbo

 

6) Valle d’Aosta: Ponte di Fontainemore

Edificato nel 1200 il Ponte è una via d’accesso per la chiesa. Si erge sul fiume Lys.

ponte di fontainemore

 

7) Umbria: Ponte delle Torri

Si trova a Spoleto tra Colle Sant’Elia e Monteluco ed è costruito sui resti di un acquedotto di epoca romana.  90 metri di altezza e composto da 10 arcate, è il punto più alto della città.

 

ponte delle torri

 

8) Toscana: Ponte della Maddalena

In provincia di Lucca, un altro ponte soprannominato Ponte del Diavolo. Si trova sul fiume Serchio.

ponte della maddalena

 

9) Umbria: Ponte di Bevagna

La bellezza di questo ponte in provincia di Perugia è dato soprattutto dalla presenza di un antichissimo lavatoio in prossimità del Clitunno.

ponte di bevagna

 

10) Venezia: Ponte dei Sospiri

Probabilmente è il ponte più famoso d’Italia. Collega le antichissime prigioni della Serenissima e si dice sia chiamato così  causa degli ultimi sospiri dei prigionieri che venivano trasportati in prigione.

ponte dei sospiri

 

11) Lombardia: Ponte di Groppello d’Adda

ponte di groppello d'adda

 

12) Verona: Ponte Scaligero di Castelvecchio

120 metri di lunghezza e costruito di pietra e cotto. Si trova sull’Adige ed è stato costruito nel 14° secolo.

ponte scaligero

 

13) Pisa: Ponte di Mezzo

Chiamato anche Ponte di Conte Ugolino, è lungo 90 metri e si trova sull’Arno.

ponte di mezzo

 

14) Piemonte: Ponte del Diavolo

Si trova sulla Stura ed è alto ben 16 metri. La sa particolarissima arcata a precipizio lo rende tanto suggestivo.

ponte del diavolo

 

15) Verona: Ponte di Pietra

Lungo 100 metri e diviso in 5 bellissime arcate romane. Costruito interamente di pietra.

ponte di pietra

16) Sicilia: Ponte dei Saraceni

Una costruzione risalente al 9° secolo. Uno dei più belli di epoca medievale. Si erge sul Simeto e collega Adrano, in provincia di Catania, e Centuripe, in provincia di Enna.

ponte dei saraceni

17) Firenze: Ponte Vecchio

Uno dei ponti più frequentati dai turisti di tutto il mondo. Si erge sull’Arno e sorregge numerosissime botteghe orafe e di artigiani.

ponte vecchio

18) Venezia: Ponte di Rialto

Uno dei quattro ponti che attraversa Canal Grande a Venezia. Uno dei più belli e conosciuti nel mondo.

ponte di rialto

19) Roma: Ponte Sant’Angelo

Si chiama anche Ponte di Adriano, in onore dell’Imperatore romano, che lo edificò nel 134. Attraversa il Tevere per dare accesso al bellissimo Castel Sant’Angelo ed è decorato da statue degli allievi di Bernini.

ponte sant'angelo

 

20) Pavia: Ponte Coperto

Collega il centro di Pavia con il resto della città, si erge sul Ticino e la copertura lo rende uno dei ponti più particolari d’Italia.

ponte coperto

 

21) Campania: Ponte di Atrani

L’unica strada per Amalfi oltre il mare, il ponte panoramico di Atrani collega Atrani ad Amalfi e consente alla strada statale di raggiungere Amalfi. Quello che lo rende suggestivo è sicuramente l’articolato e unico sistema di archi che lo sostiene. Case arroccate, mare limpidissimo e un paesaggio mozzafiato lo rendono davvero unico!

ponte di atrani

22) Sardegna: Ponte di Bosa

Detto anche Ponte Vecchio, si erge sul fiume Temo e collega il centro e il sud della città

ponte di bosa

 

23) Veneto: Ponte Vecchio

Costruito interamente in legno, è chiamato anche Ponte degli Alpini.

ponte vecchio

 

24) Rimini: Ponte di Augusto e Tiberio

Si trova sul fiume Marecchia e risale al 14-21 d.C., durante i regni di Augusto e Tiberio.

ponte di augusto e tiberio

 

25) Roma: Ponte Milvio

Detto anche ponte Molle e risale al secondo secolo. Da qualche anno in qua è deturpato dai lucchetti “grazie” ad una moda lanciata da un romanzo di Federico Moccia.

ponte milvio

 

26) Toscana: Ponte ai Chiosi

Si trova sul fiume Magra a Pontremoli.

ponte ai chiosi

 

27) Lazio: Ponte di Rieti

Costruito nel dopoguerra a pochi metri da un antichissimo ponte romano del III secolo a.C. sul fiume Velino.

ponte di rieti

 

28) Siracusa: Ponte Umbertino

Il ponte fu costruito durante il regno di Umberto I dal quale viene il suo nome. Collega la vecchia Siracusa ai quartieri nuovi della città.

ponte umbertino

 

29) Emilia-Romagna: Ponte Pallotta

Voluto dal cardinale Pallotta nel 1638, è il simbolo della città.

ponte pallotta

 

30) Reggio Emilia: Le Vele di Calatrava

Cemento armato e acciaio dipinto di bianco. Costruito da Santiago Calatrava.

vele di calatrava