Germania: accoltellamento dopo una lite, nessun indizio che si tratti di terrorismo

Una persona è stata uccisa e un’altra ferita in un attacco di una persona armata di coltello in Germania. Il responsabile è in fuga

Una persona è stata uccisa e un’altra è rimasta ferita in un attacco di una persona armata di coltello a Wuppertal, nel Nordreno-Westfalia. Lo scrive la Dpa. Il responsabile è in fuga. Gli inquirenti indagano a 360 gradi sull’accoltellamento avvenuto. Lo ha spiegato un portavoce della polizia locale.

 

Germania: “Non ci sono indizi che possa essere terrorismo”

Non vi sono al momento indizi che possa essersi trattato di terrorismo, ma al momento nulla può essere escluso“, ha detto il portavoce. L’aggressione è stata compiuta nei pressi della stazione di Wuppertal. La vittima è un uomo di trenta anni. Non è neppure chiaro se a colpire siano state una o più persone.

L’aggressione con il coltello sarebbe avvenuta durante una lite esplosa in un negozio di Wuppertal, in Germania. È quello che scrivono i media tedeschi, a proposito dell’accoltellamento, in cui ha perso la vita un trentenne ed è rimasto ferito un 25enne. La polizia indaga in tutte le direzioni per individuare il responsabile che è in fuga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *