Falsi poliziotti aggrediscono e rapinano due imprenditori a Ponticelli

È successo questa mattina a Ponticelli: due falsi poliziotti hanno aggredito e rapinato una coppia di imprenditori legandoli con del filo elettrico

Ponticelli: due falsi poliziotti si sono introdotti con l’inganno nell’appartamento di due coniugi imprenditori, titolari di un’impresa di autotrasporti, per poi aggredirli, legarli, imbavagliarli e rapinarli. I due imprenditori hanno fatto entrare nella loro casa di via Pomponio Leto, i due rapinatori intorno alle 7 di questa mattina.

I falsi poliziotti hanno legato la coppia con del filo elettrico

I malviventi, dopo essere entrati con l’inganno, hanno subito immobilizzato e imbavagliato i due imprenditori legandoli con del filo elettrico, la donna è anche stata lievemente ferita alla testa con il calcio della pistola di uno dei due falsi poliziotti. Subito dopo i due rapinatori sono fuggiti con un bottino di 1200 euro in contanti mentre i coniugi sono riusciti a liberarsi e a chiamare subito dei veri poliziotti. Le indagini sono condotte dagli agenti del commissariato Ponticelli.