Brugge-Napoli 0-1

Europa League, il Napoli vince ancora e sono cinque su cinque

Il Napoli torna dal Belgio con altri tre punti in tasca, grazie al primo goal in maglia azzurra del difensore rumeno Chiriches. Brugge battuto per 0-1.

Sarri ha creato un rullo compressore: 17 goal fatti, uno subito e cinque vittorie su cinque in Europa League. Ieri è arrivata infatti l’ennesima vittoria europea del Napoli, contro il Brugge per 0-1, rete di Chiriches, primo centro per lui in maglia azzurra.

Ma oltre alla vittorie, ieri è stata un’altra gara perfetta disputata dal Napoli, l’unico neo è stata la cornice in cui si è giocato, in quanto lo stadio Jan Breydel era vuoto per la minaccia terrorismo. Azzurri perfetti anche senza i titolarissimi, mancavano infatti Reina, Insigne, Higuain, rimasti a casa, mentre in panchina c’erano Hysaj e Allan. Solo tre su undici in campo ieri facevano parte dell’undici preferito da Sarri: Hamsik, Koulibaly e Callejon.

Nonostante il massiccio turn over la musica però non è cambiata. Il Napoli è stato padrone del campo e nonostante avesse la qualificazione già in tasca. Buona la prova anche del giovanissimo Chalobah, under 21 della nazionale inglese in prestito dal Chelsea, che ieri a centrocampo ha fatto intravedere di poter diventare un giocatore importante in futuro. Il man of the match è stato poi Chiriches, che ieri sostituiva Albiol come spesso accade in Europa. Il rumeno l’ha messa dentro con un piatto destro di controbalzo su cross da calcio d’angolo di Valdifiori al 41′ del primo tempo.

Reina esulta su twitter per la vittoria del suo Napoli

Il più social degli azzurri non poteva non commentare l’ennesima vittoria messa in tasca dal suo Napoli: “Siete grandi ragazzi!!ancora una bella vittoria europea e porta inviolata!!tantissima roba!?? adesso tutti a San Paolo lunedì!!Forza Napoli!”. E già, lunedì c’è il big match Napoli-Inter, scontro al vertice.